Attività, incontri ed esposizioni

IL PATTO PER LA LETTURA DI MONFALCONE:

 

La Città di Monfalcone riconosce nella lettura un diritto fondamentale per tutti i cittadini ritenendola una competenza da diffondere nella comunità per promuoverne il benessere e lo sviluppo culturale ed economico.

 

La città di Monfalcone adotta quindi il Patto per la Lettura come strumento per diffondere la lettura e la conoscenza intesi come fattori indispensabili per la costruzione di una società più libera e consapevole, alla quale tutti i cittadini e le cittadine, le associazioni, le imprese e le istituzioni di Monfalcone possono contribuire ogni giorno.


Il Patto intende essere lo strumento per generare nuovi incontri, scambi, sperimentazioni diffuse e attivazione di luoghi attraverso la lettura e la conoscenza, il coinvolgimento delle persone e la relazione con gli spazi pubblici e privati.

 

PDF

  

 

 

CARTOLINA

 

Quattro gli incontri previsti: ogni giovedì alle 17 a partire dal 22 settembre (22 e 29 settembre, 6 e 13 ottobre) OPPURE ogni venerdì alle 10 a partire dal 23 settembre (23 e 30 settembre, 7 e 14 ottobre), sempre nella Sala Conferenze della Biblioteca di Monfalcone.


Gli incontri saranno condotti da Lisa e Giacomo, volontari del Servizio Civile Universale.


La partecipazione è gratuita e rivolta a tutti, fino a esaurimento dei posti disponibili.


Per info e prenotazioni scrivere a biblioteca@comune.monfalcone.go.it oppure contattare il numero 338 3772420 (anche Whatsapp). 

 



In occasione del Giorno del Ricordo, giovedì 10 febbraio 2022, alle ore 17.30, presso la sala conferenze i Lettori in Cantiere e l’Associazione Arteatro di Monfalcone daranno vita ad uno spettacolo di letture ad alta voce.


Verranno proposti alcuni intensi brani e versi di scrittori che hanno affrontato il doloroso tema delle foibe e dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra: una pagina complessa e tragica della nostra storia.


La lettura dei testi sarà inframmezzata da brani musicali eseguiti al violino dal maestro Simone D’Eusanio.

L’ingresso è gratuito. Per prenotarsi, si può inviare un’e-mail all’indirizzo biblioteca@comune.monfalcone.go.it oppure chiamare o inviare un messaggio WhatsApp al numero 338.3772420.


In base alla normativa vigente, l’ingresso è consentito a coloro i quali sono in possesso di GreenPass Rafforzato (da vaccinazione o avvenuta guarigione da Covid- 19). È inoltre necessario indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 per tutto il tempo di permanenza in sala.


LOCANDINA
CARTOLINA

Nel Giorno della Memoria, le letture dal Diario di Etty Hillesum e la musica di Simone D’Eusanio.

“La Giornata della Memoria è una data fondamentale per ricordare e non dimenticare gli orrori vissuti dalla Comunità Ebraica, una delle pagine più oscure del ‘900”. Così il Sindaco di Monfalcone, Anna Maria Cisint, ha voluto ricordare l’importanza di questa ricorrenza, rimarcando che “si tratta anche di un momento di riflessione per costruire, visto che oggi, in tutto il mondo, esistono ancora Paesi dove le discriminazioni e le violenze di qualsiasi tipo sono all'ordine del giorno. La vicinanza alla Comunità Ebraica deve accompagnarsi all’esigenza di costruire un modello sociale di libertà che rispecchi la Democrazia e la libertà di tutti. Deve essere il punto di partenza per mirare a un modello sociale che rispetti la Vita di tutti”.


Giovedì 27 gennaio, proprio in occasione della Giornata della Memoria, presso la Biblioteca di Monfalcone verrà presentata una toccante testimonianza sulla realtà della persecuzione ebraica. Alle 17.30, nella Sala Conferenze della Biblioteca, saranno proposte le letture a più voci a cura dei Lettori in Cantiere – il gruppo di lettori volontari nato in seno alla Biblioteca nel 2014 – e Arteatro, tratte dal Diario di Etty Hillesum, giovane olandese ebrea, che a soli ventinove anni fu vittima dell’Olocausto.


Nel suo Diario, Esther Hillesum – detta Etty – racconta la realtà della persecuzione, man mano che essa si fa strada fra le pagine della sua vita di giovane donna; ma, quanto più il crudele cerchio si stringe attorno a lei, tanto più Etty conquista una straordinaria forza d’animo, che l’aiuterà a restare fedele alla sua capacità di essere «cuore pensante». Anche nel pieno dell’orrore, riesce a respingere ogni atomo di odio, affinché il mondo non diventi ancora più «inospitale».
Le letture saranno accompagnate dalla musica di Simone D’Eusanio, che renderà particolarmente coinvolgente la testimonianza proposta.

Per approfondire l’argomento, sono a disposizione del pubblico presso la sala prestiti della Biblioteca di Monfalcone, molti suggerimenti di lettura e di visione, affinché il Giorno della Memoria possa essere conosciuto e compreso anche dalle generazioni più giovani.


La partecipazione all’iniziativa è gratuita, con prenotazione obbligatoria scrivendo a biblioteca@comune.monfalcone.go.it o chiamando il numero 338-3772420 (anche Whatsapp). 

 

LOCANDINA

CARTOLINA